Venerdì 13 Maggio
I sessione: infermieri – fisioterapisti

Presidente:

Dott. M. Sacco (Presidente nazionale Federmedici d’Europa).

Moderatori:

Dott.ssa C. Fersurella (coordinatrice della S.C. Ortopedia San Severo);

Prof. G. Barassi (Professore dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti). 

Programma:

  • ore 08:30 – Registrazione partecipanti.
  • ore 09:00 – Saluti e presentazione del corso:

Dott. M. Sacco (Presidente nazionale Federmedici d’Europa).

  • ore 09:30 – Competenze e responsabilità nel wound care – stoma care:

Dott.ssa A. Di Gianfilippo (CPS – infermiere della Casa di Cura riabilitativa Nova Salus di Trasacco L’Aquila).

  • ore 10:00 – Gestione dei PICC e degli accessi vascolari:

Dott. S. Manuppelli (CPS - infermiere del reparto di rianimazione P.O. di San Severo).

  • ore 10:30 – Valutazione funzionale e responsabilità del fisioterapista tra norme e codice deontologico:
  • valutazione funzionale a cura del Prof. Barassi (Professore dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti;
  • responsabilità del fisioterapista a cura del Dott. D’Amato (Presidente dell’associazione Fisioterapisti Puglia;
  • norme e codice deontologico a cura del Dott. Mazzeo (fisioterapista). 
  • ore 11:30 – Pausa. 
  • ore 12:00 – DDL Gelli: aspetti di interesse per gli infermieri e fisioterapisti:

Prof. D. Rodriguez (direttore di medicina legale all’Università degli studi di Padova).

  • ore 13:00 – Discussant:

Dott. M. Sacco – Dr. P. Saracino – Avv. G. Giglio.

  • ore 13:30 – Chiusura dei lavori della mattinata. 
  • ore 14:00 / 14:30 – Pausa 

Venerdì 13 Maggio
II Sessione: medica
 

Presidente:

Dott. F. Mezzadri (Direttore medico di presidio dell’ASL FG).

Moderatori:

Dott. P. Saracino (Responsabile del servizio di cardiologia P.O. di Lucera);

Dott. V. Fantetti (Direttore S.C. Ortopedia del P.O. di San Severo). 

Programma:

  • ore 14:30 – Riflessioni sulle richieste di risarcimento in ortopedia e traumatologia:

Dott. L. Fantasia (Presidente A.I.T.O.G.).

  • ore 15:00 – Osservatorio medico-legale una necessità, verso il consultorio medico-legale:

Dott. G. Russi (Direttore di medicina legale della P.O. di San Severo).

  • ore 15:30 – La responsabilità professionale in psichiatria tra “stato di necessità” e diritti costituzionali del paziente:

Prof. N. Rosania (Direttore del O.P.G. di Barcellona Pozzo di Gotto – MS).

  • ore 16:00 – Cause dell’errore in radiologia muscolo-scheletrica:

Prof. G. Guglielmi (Professore associato di radiologia dell’Università degli studi di Foggia – Responsabile dell’unità operativa dipartimentale di radiologia muscoloscheletrica dell’I.R.C.C.S della “Casa Sollievo della Sofferenza” – San Giovanni Rotondo).

  • ore 16:30 – Una strage annunciata: il TEV, l’angiologo e la diagnostica vascolare:

Prof. A. D’Alessandro (Professore a contratto all’Università degli Studi di Chieti – Angiologo presso ASL FG).

  • ore 17:00 – “La tutela patrimoniale”

Dott. V. Iorio (Broker assicurativo).  

  • ore 17:30 / 18:00 – Pausa. 
  • ore 18:00 – Discussant:

Dott. A. Benvenuto (Direttore S.C. Medicina P.O. San Severo);

Dott. G. Altieri (Direttore al S.C. di anestesia e rianimazione presso P.O. di San Severo). 

  • ore 19:00 – Chiusura sessione. 

Sabato 14 Maggio
III Sessione: Giurisprudenza / Assicurativo

Presidente:

Prof. V. Fineschi (Ordinario di medicina legale e Direttore della scuola di specializzazione in medicina legale presso l’Università “La Sapienza” di Roma).

Moderatori:

Dott. A. Laronga (Magistrato della Procura di Foggia);

Dott. M. Sacco (Presidente nazionale Federmedici d’Europa).

Programma:

  • ore 09:00 – L’evoluzione della giurisprudenza in materia di responsabilità del personale sanitario. Lo stato della riforma in Parlamento:

Dott. L. Circelli (magistrato, Capo Segreteria Sottosegretario di Stato alla Giustizia);

  • ore 09:30 – Il Primario, l’equipe medica e lo specializzando:

Avv. Salvatore Frattallone (Avvocato del Foro di Padova).

  • ore 10:00 – La lettura metodologica medico legale della legge n° 189:

Prof.ssa E. Turillazzi (Professore ordinario e Direttore S.C. di medicina legale presso l’azienda ospedaliera-universitaria O.O.R.R. di Foggia.

  • ore 10:30 – La responsabilità penale del professionista della sanità:

Avv. L. Ripoli (Professore a contratto di Diritto Penale delle professioni sanitarie presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma).

  • ore 11:00 – Responsabilità dell’ASL e responsabilità del medico convenzionato:

Avv. M. R. Palma (Avvocato del Foro di Foggia).  

  • ore 11:30 - Pausa. 
  • ore 12:00 – Consenso informato al trattamento medico:

Avv. G. Giglio (Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Foggia – Coordinatore nazionale area legale FederMedici d’Europa).

  • ore 12:30 – In tema di assicurazione professionale ed aziendale:

Dott. M. D’Antuoni (Dottore in economia e commercio).

  • ore 13:00 – La cartella clinica e le regole del processo civile:

Prof. M. Di Fresco (Ass. diritto infermieristico di Roma).

  • ore 13:30 – Tavola rotonda (con medici, avvocati e magistrati).
  • ore 14:00 – Questionario ECM. 
  • ore 14.30 / 15:00 – Chiusura lavori.

 

Relatori Sezione Medica
Dott. G. Altieri (Direttore al S.C. di anestesia e rianimazione presso P.O. di San Severo)
Dott. A. Benvenuto (Direttore S.C. Medicina P.O. San Severo)
Prof. A. D’Alessandro (Professore a contratto all’Università degli Studi di Chieti – Angiologo presso ASL FG)
Dott. L. Fantasia (Presidente A.I.T.O.G.)
Prof. V. Fineschi (Ordinario di medicina legale e Direttore della scuola di specializzazione in medicina legale presso l’Università “La Sapienza” di Roma)
Prof. G. Guglielmi (Professore associato di radiologia dell’Università degli studi di Foggia – Responsabile dell’unità operativa dipartimentale di radiologia muscoloscheletrica dell’I.R.C.C.S della “Casa Sollievo della Sofferenza” – San Giovanni Rotondo)
Dott. F. Mezzadri (Direttore medico di presidio dell’ASL FG)
Prof. D. Rodriguez (Direttore di medicina legale all’Università degli studi di Padova)
Prof. N. Rosania (Direttore del O.P.G. di Barcellona Pozzo di Gotto – MS)
Dott. G. Russi (Direttore di medicina legale della P.O. di San Severo)
Dott. M. Sacco (Presidente nazionale Federmedici d’Europa)
Dott. P. Saracino (Responsabile del servizio di cardiologia del P.O. di Lucca)
Prof.ssa E. Turillazzi (Professore ordinario e Direttore S.C. di medicina legale presso l’azienda ospedaliera-universitaria O.O.R.R. di Foggia.

Relatori Sezione Legale-Assicurativa
Dott. L. Circelli (magistrato, Capo Segreteria Sottosegretario di Stato alla Giustizia)
Dott. M. D’Antuoni (Dottore in economia e commercio)
Avv. Salvatore Frattallone (Avvocato del Foro di Padova) 
Avv. G. Giglio (Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Foggia – Coordinatore nazionale area legale FederMedici d’Europa)
Dott. V. Iorio (Broker assicurativo)
Dott. A. Laronga (Magistrato della Procura di Foggia)
Avv. M. R. Palma (Avvocato del Foro di Foggia)
Avv. L. Ripoli (Professore a contratto di Diritto Penale delle professioni sanitarie presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma)

Relatori Sezione Infermieristica
Prof. M. Di Fresco (Ass. diritto infermieristico di Roma)
Dott.ssa A. Di Gianfilippo (CPS – infermiere della Casa di Cura riabilitativa Nova Salus di Trasacco L’Aquila)
Dott.ssa C. Fersurella (coordinatrice della S.C. Ortopedia San Severo)
Dott. S. Manuppelli (CPS - infermiere del reparto di rianimazione P.O. di San Severo)

Relatori Sezione Fisioterapica
Prof. G. Barassi (Professore dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti
Dott. E. D’Amato (Presidente dell’associazione Fisioterapisti Puglia
Dott. F. Mazzeo (fisioterapista) – Vice Presidente Regionale A.I.F.I. Regione Puglia

Segreteria Federmedici d’Europa
Referente: Ciro Francesco De Santis

Abstract

Negli ultimi quindici anni, (idealmente a decorrere dalla nota sentenza resa dalla Suprema Corte di Cassazione, III sezione civile, 22 gennaio 1999, n° 589, che ha aderito alla tesi della natura contrattuale della responsabilità del medico) la materia della responsabilità medico-sanitaria è stata interessata da significative innovazioni.

Si tratta di una disciplina che presenta connotazioni assolutamente peculiari rispetto alla comune disciplina della responsabilità civile e che presenta il risultato non solo di specifici interventi legislativi ma, soprattutto, di una notevole elaborazione giurisprudenziale. Nell’ultimo quindicennio, insomma, si è assistito su  tale materia ad una ”produzione” giurisprudenziale più che tripla rispetto a quella prodotta nei precedenti anni 50!

Non si ritiene di certo che i medici in passato fossero più capaci di quanto non lo siano stati nell’ultimo quindicennio: la medicina, forse, più che ogni altra branca della scienza, ha compiuto passi da gigante che avrebbero dovuto tendenzialmente ridurre l’incidenza della c.d. malpratice sanitaria.

L'ASL di Foggia e l’Associazione FederMedici d’Europa si prefiggono l’obbiettivo di spiegare le possibili cause che hanno potuto determinare questa ipertrofia giudiziaria in materia di responsabilità professionale e le ultime novità introdotte dal legislatore in tema di responsabilità civile e penale del medico nonché l’importanza della tutela assicurativa dell’operatore sanitario ma anche dell’Azienda.

L’evento ha l’obbiettivo di indicare, in un libero confronto e dibattito, le “soluzioni” più adeguate affinché quelle del medico e, dell’operatore sanitario in genere, continui a rappresentare una delle “arti più nobili” del genere umano.

Il Responsabile Scientifico
Dott. Michele Sacco